Cambiamento culturale e nuovi modelli di operations sono alla base dell’eccellenza operativa

15/06/2023

La premessa è creare una cultura fondata sulle alte prestazioni, che valorizzi la velocità, l'innovazione e il servizio al cliente.

Vediamo anche che la società in generale sta cambiando le proprie priorità e che queste nuove priorità possono diventare parte dello scopo di un’azienda e collegarsi bene alle pratiche di eccellenza operativa. Molte aziende hanno cercato di farlo, ma non ci sono riuscite molto bene e in gran parte è dovuto al fatto che sono mancate due cose: una è il cambiamento culturale e l’altra è un nuovo modo di pensare a come fare le cose.

Se si guarda alle aziende che hanno avuto successo, in qualsiasi settore, in genere sono state in grado di fare entrambe le cose: un cambiamento culturale e un nuovo modo di pensare.

Il modo di fare business è cambiato molto nel corso degli ultimi 10-20 anni e i cambiamenti sono a cicli sempre più rapidi. Anzi, il ritmo del cambiamento è destinato a diventare sempre più veloce con la diffusione su larga scala di nuove tecnologie (pensiamo all’impatto della AI generativa negli ultimi mesi, GPT-4, BARD) e un numero sempre maggiore di persone online. Eccellenza operativa significa quindi fare le cose in modo migliore, ma anche in modo più veloce e più economico, ottenendo più valore dalle risorse già disponibili.

Per rimanere competitive in questo nuovo ambiente, le aziende devono essere in grado di adattarsi rapidamente. Ciò significa avere uno scopo ben definito, a cui tutti i membri dell’organizzazione tendono, che comprendono in profondità e da cui sono motivati.

Adattamento vuol dire anche disporre di strumenti tecnologici che aiutino a raggiungere gli obiettivi in modo efficiente, efficace, e nel minor tempo possibile.

Le aziende che raggiungono il maggior successo nell’eccellenza operativa sono quelle consapevoli di dover essere in grado di prevedere cosa accadrà, in modo da poterlo pianificare. Sono costantemente alla ricerca di modi per migliorare i loro processi e di nuovi modelli operativi che sfruttino l’automazione e la diffusione della tecnologia in tutti gli strati dell’organizzazione.

È inoltre certamente necessario disporre dell’infrastruttura corretta per poter prendere decisioni rapide quando le cose cambiano. Ciò include una cultura forte e un grande team di persone che si impegnano a raggiungere il fine ultimo. Si deve essere in grado di misurare il rendimento dell’ azienda rispetto ai suoi obiettivi e adeguare questi ultimi in base a ciò che accade sul mercato.

La premessa è creare una cultura fondata sulle alte prestazioni, che valorizzi la velocità, l’innovazione e il servizio al cliente. Il che significa assicurarsi che il personale sia ben formato, motivato e in grado di svolgere adeguatamente il proprio lavoro. Con la tecnologia giusta, si può essere più agili e reattivi ai cambiamenti del contesto in cui si opera, si possono prendere decisioni migliori in tempi più rapidi, poichè si ha accesso a dati e informazioni rilevanti nel momento in cui se ha effettivamente bisogno.